by

Danza: Pite, Perez e Shechter

Giovedì 24 maggio -ore 19:15

In diretta dall’Opéra national de Paris

THIERREE, PITE, PEREZ, SHECHTER
Quattro spettacoli di danza contemporanea
Étoiles, Primi Ballerini e Corpo di Ballo dell’Opéra di Parigi
Musica registrata
Regia video: Cédric Klapisch

Programma:

FRÔLONS
Realizzato negli spazi pubblici
Coreografia, musica originale, scene e costumi: James Thierrée
Luci: Cécile Giovansili Vessière

THE ART OF NOT LOOKING BACK (nuova versione)
Musica: John Zorn, Johann Sebastian Bach, Nitin Sawhney
Coreografia: Hofesh Shechter
Costumi: Becs Andrews
Luci : Lee Curran

THE MALE DANCER
Coreografia: Iván Pérez
Musica: Arvo Pärt
Costumi: Alejandro Palomo
Luci: Tanja Rühl
Scenografia: Tanja Rühl

THE SEASONS’ CANON
Musica: Max Richter da: Antonio Vivaldi Le quattro stagioni
Coreografia: Crystal Pite
Scenografia: Jay Gower Taylor
Costumi: Nancy Briant
Luci: Tom Visser

James Thierrée, Hofesh Shechter, Iván Pérez e Crystal Pite si riuniscono per questo programma che vede i danzatori dell’Opéra di Parigi raggiungere una nuova forma di modernità vibrando con i loro corpi per l’intensità.

Apre la serata James Thierrée che ci mostra il suo mondo onirico nel balletto rappresentato negli spazi pubblici del Palais Garnier. L’Israeliano Hofesh Shechter, spesso lodato per le sue danze telluriche che pulsano fino al trance, offre invece una nuova versione del suo pezzo The Art of Not Looking Back. Lo Spagnolo Iván Pérez esordisce sul palco dell’Opéra con una creazione per dieci ballerini maschi. Per concludere la serata, la Canadese Crystal Pite ritorna con The Seasons’ Canon, una splendida coreografia che ha entusiasmato il pubblico al Palais Garnier la scorsa stagione.

Presentato da Aurélie Dupont – Direttore del Balletto dell’Opéra di Parigi

Biglietteria: € 12 / € 10