by

British Invasion!

Rassegna aprile 2018

Cinema Tiberio in collaborazione con Rangzen Fan Club e Notorius Rimini Cineclub presenta
ENGLISH INVASION!
film, documentari e musica live
Un’invasione del tutto pacifica, ma rivoluzionaria… Le “armi” sono la musica, la moda, le arti figurative, il cinema. I protagonisti sono i giovani, la nuova classe che avanza e prende il posto della “vecchia guardia”, obsoleta ed incapace di rinnovarsi. Londra è il punto di riferimento per la cultura e le nuove idee, tutti guardano al Regno Unito che si trasforma, si rinnova attraverso i fermenti sociali ed espressivi.
Sono gli anni della “Swinging London”, gli anni in cui una gonna corta provoca scandalo e gruppi di ragazzi con i capelli lunghi suonano canzoni destinate ad entrare nella storia, espressione di ribellione e di cambiamento.
Il Cinema Tiberio propone una rassegna cinematografica, arricchita dal concerto dei Rangzen, concentrati sulla colonna sonora dell’epoca, per rievocare e comprendere quegli anni ricchi di salutari “scosse” destinate a lasciare un segno.

PROGRAMMA
(dettagli in fondo alla pagina)
giovedì 5 aprile – ore 17.00 e ore 21.00
MY GENERATION
versione in originale con sottotitoli in italiano

giovedì 12 aprile – ore 17.00 e ore 21.00
BLOW UP di Michelangelo Antonioni
Nuova versione restaurata, in lingua originale con sottotitoli in italiano

giovedì 19 aprile – ore 17.00 e ore 21.00
ERIC CLAPTON Life in 12 bars

sabato 21 aprile – ore 21.00
CONCERTO LIVE RANGZEN


Biglietteria Cinema: intero € 6 / ridotto € 5
Abbonamento 3 film: € 12
Biglietteria Concerto Ranzgen: € 10

giovedì 5 aprile – ore 17.00 e ore 21.00
MY GENERATION di David Batty
con Michael Caine
Gran Bretagna, 2017
85 min.
versione in originale con sottotitoli in italiano

The Beatles, The Rolling Stones, The Kinks, The Who… Le minigonne trasgressive di Mary Quant, le top-model di grido come Twiggy, l’arte di David Hockney. Le fotografie di David Bailey e le acconciature di Vidal Sassoon, Tutto questo è la Londra degli ani ’60, fucina di idee, capitale della musica e regno dell’innovazione, in un grande periodo di fermenti sociali e rivoluzioni culturali. Il tutto narrato dalla voce di Michael Caine, all’epoca interprete di film come “Alfie” dove è di scena lo spirito proletario e “cockney” della capitale britannica. Tra filmati d’epoca, interviste ai protagonisti (Paul McCartney, Roger Daltrey, Marianne Faithfull ed altri) e fotografie d’archivio, un appassionante viaggio in un’epoca dominata da una scena britannica di grande successo anche altre oceano.

Trailer in lingua originale

giovedì 12 aprile – ore 17.00 e ore 21.00
BLOW UP di Michelangelo Antonioni
con David Hemmings, Vanessa Redgrave, Sarah Miles, Jane Birkin, Veruschka
Gran Bretagna/Italia/Stati Uniti, 1966
111 min.
Nuova versione restaurata, in lingua originale con sottotitoli in italiano

Ritorna nelle sale cinematografiche in versione restaurata il film “iconico” di Michelangelo Antonioni, viaggio in una Londra dominata dalle nuove tendenze di moda e costume, tratto dal racconto “Le bave del diavolo” di Julio Cortázar, adattato dallo stesso Antonioni assieme ad Edward Bond e Tonino Guerra. Uno scontroso ed esigente fotografo di moda scatta alcune foto che rivelano particolari misteriosi ma la ricerca della verità non si rivelerà operazione semplice da gestire. Affascinante e complesso, tra visioni della moda dell’epoca e i suoni della capitale britannica in piena era “swinging” (nel film compaiono anche gli Yardbirds di Jimmy Page e Jeff Beck che aveva sostituito Eric Clapton nella formazione) “Blow Up” resta scintillante ed evocativo episodio della filmografia di un regista che ha saputo affrontare con originalità profonde inquietudini esistenziali, qui accompagnate dal brillante ritratto d’epoca di una società in pieno fermento culturale e sociale.

giovedì 19 aprile – ore 17.00 e ore 21.00
ERIC CLAPTON Life in 12 bars di Lili Fin Zanuck
USA, 2017
135 min.

Un intenso percorso nella storia umana e musicale di Eric Clapton, tra le note dolenti del blues, i tormenti personali e le pagine più oscure: “Clapton is God” indicava una scritta che campeggiava sui muri londinesi nel periodo di maggior fulgore musicale di “Slowhand”. Ma la storia di Clapton evidenzia aspetti cruciali e brucianti: dietro alle corde della chitarra, la capacità di rendere popolare un genere come il blues ed i successi artistici, c’é l’esistenza tormentata di un uomo proveniente da una situazione famigliare complicata, travolto dalle droghe e dall’alcol, dalle travagliate relazioni sentimentali, dal lutto atroce per la morte del figlioletto Conor. Un uomo avvicinatosi più volte all’autodistruzione, ma sopravvissuto, oggi a 72 anni ancora in attività nonostante l’intenzione di ritirarsi, già dichiarata più volte.

sabato 21 aprile – ore 21.00
THE BRITISH INVASION
RANGZEN LIVE

Tornano sul palco del Tiberio i Rangzen!
Dal loro repertorio unico e di una vastità straordinaria, i Rangzen proporranno un viaggio musicale nella Londra dei metà anni ‘60, attraverso 30 brani che caratterizzarono la Swinging London, immaginando di salire sul Magic Bus degli Who o entrare  nel Magical Mystery Tour dei Beatles, oppure “viaggiando” con la mente, le orecchie e il cuore attraverso il corto circuito musicale che attraversò prima tutto l’occidente e poi l’intero pianeta con la British Invasion.

Dalla scena londinese dei primi anni sessanta si parte ovviamente con i  citati Beatles, i Rolling Stones, Kinks, Who, ma anche gli Spencer Davies o i Jethro Tull, Animals, Yardbirds.

Un concerto raro e stimolante, che esce dal banale cliché dell’esecuzione di cover per trasformarsi in una vera lezione culturale ed emozionale su quell’indimenticabile momento.

Biglietteria concerto: posto unico € 10