by

La bicicletta verde

Martedì 23 maggio - ore 21.00

L’Associazione Vite in Transito
nell’ambito della rassegna “Approssimazioni 2” presenta

film: LA BICICLETTA VERDE
Regia: Haifaa al-Mansour
con Abdullrahman Algohani, Ahd Kamel, Reem Abdullah, Sultan Al Assaf, Waad Mohammed.
Arabia Saudita / Germania 2012
Durata: 100 min

Wadjda è una ragazzina di dieci anni che vive in un sobborgo di Riyadh, la capitale dell’Arabia Saudita. Pur vivendo in un mondo conservatore, Wadjda adora divertirsi, è intraprendente e si spinge sempre un po’ più in là nel cercare di farla franca. Dopo un litigio con il suo amico Abdullah, un ragazzo del vicinato con cui non potrebbe giocare, la bambina vede una bella bicicletta verde in vendita. Wadjda desidera la bici disperatamente per battere Abdullah in velocità, ma sua madre non gliela concede, poiché teme le ripercussioni di una società che considera le biciclette un pericolo per la virtù delle ragazze. Così Wadjda decide di provare a recuperare i soldi da sola.

Ingresso libero

RASSEGNA APPROSSIMAZIONI 2

L’associazione multiculturale Vite in transito, in collaborazione con la biblioteca Gambalunga, gruppo di lettura sui testi sacri e sapienziali dell’umanità propone la seconda tappa del percorso di Approssimazione, iniziato nell’ottobre 2016,   de-centrarsi, avvicinarsi all’altra cultura, all’altra religione, in un processo di riconoscimento e di conoscenza reciproca, in vista di una convivenza rispettosa delle differenze. Un’esplorazione della cultura e del mondo islamico con le sue luci e le sue zone d’ombra attraverso immagini, suoni, dialoghi.

Il programma prevede:

23 maggio, ore 21.00 – Cinema Tiberio
film: La bicicletta verde ( Wadjda ) di Haifaa al Mansour

30 maggio ore 21.00 – Cinema Tiberio
film: Viaggio alla Mecca ( le grand voyage) di Ismael Ferrouki

9 giugno ore 17.00 – Biblioteca Civica Gambalunga

“La donna e l’islam” conversazione con Asyia Giulia Baldassarri Co.re.is

 

Tutti gli eventi sono gratuiti