by

The Rider

dal 31 ottobre al 3 novembre 2019

Prima Visione

THE RIDER
Regia di Chloé Zhao
con Brady Jandreau, Mooney, Tim Jandreau
Genere Drammatico
USA, 2017
105 minuti

Basato su di una storia vera, “The Rider – Il sogno di un cowboy” ha un cast d’eccezione. Tutti gli attori sono Lakota, tribù di nativi americani conosciuti anche come Teton Sioux. E, tutti, interpretano la parte di se stessi. Perché questa è una storia reale. La storia di Brady, cowboy e talento dei rodei costretto a rinunciare ai suoi sogni a seguito di un grave incidente.

Insignito con l’Art Cinema Award al Festival di Cannes nel 2017, il film ha ottenuto il plauso della critica per la sua storia, per il modo in cui è recitato da attori non professionisti, e per la precisione e la delicatezza con cui la regista descrive eventi e personaggi.

Non vi sono attori professionisti, in “The Rider – Il sogno di un cowboy”: basato sulla storia vera di Brady Jandreau, vede Brady nei panni di se stesso (sebbene nel film il cognome sia diverso), così come recitano nella parte di se stessi il padre Tim e la sorella Lily.

Per girare il film, Chloé Zao – che ha incontrato Brady nella riserva indiana di Pine Ridge durante le riprese di “Songs My Brothers Taught Me” – ha a lungo osservato i cowboy Lakota, che proprio attorno alla passione per i cavalli hanno costruito la loro vita. Il risultato è un film che somiglia ad un documentario, che è delicato e poetico, che commuove ed emoziona.

TRA FAVOLA CONTEMPLATIVA E FILM SOCIALE, L’EPOPEA DI UN GIOVANE COWBOY ALLA RICONQUISTA DEL PROPRIO DESTINO.

Marzia Gandolfi – MyMovies

Biglietti: € 6 / € 5

Proiezioni:
Giovedì 31 ottobre – ore 21:00
Venerdì 1 novembre – ore 21:00
Sabato 2 novembre – ore 17:00 e ore 21:00
Domenica 3 novembre – ore 21:00