by

Requiem – Verdi

Giovedi 26 maggio 2016 - ore 20:30

Evento registrato al Teatro alla Scala
REQUIEM
di Giuseppe Verdi
Direttore: Herbert von Karajan
Regia: Henri-Georges Clouzot

Cast artistico:
Tenore: Luciano Pavarotti
Soprano: Leontyne Price
Mezzosoprano: Fiorenza Cossotto
Basso: Nicolai Ghiaurov

Orchestra e Coro del Teatro Alla Scala

Durata: 1 ora e 25 minuti

Versione originale, restaurata, cantata in latino (senza sottotitoli)

Il Requiem di Verdi del 1967 è interpretato da un giovanissimo Pavarotti, con la conduzione magistrale di Herbert von Karajan. Include alcuni dei brani più belli ed elettrizzanti di Verdi. L’intensità verdiana è innegabile: dalla grandezza del Dies Irae, immediatamente riconoscibile, alla radiosa speranza dell’Ingemisco.

Ora lo vediamo nella sua versione rimasterizzata in digitale per le sale cinematografiche.

Questa produzione, con Orchestra e Coro del Teatro alla Scala, fu eseguita per la prima volta alla Scala nel 1967 per celebrare il decimo anniversario della morte di Toscanini. Fu quindi in tournée a Mosca, Montreal e New York. Venne registrata su pellicola in 35 mm nel 1967, con il giovane Luciano Pavarotti che sostituiva Carlo Bergonzi.

Si tratta di una delle prime produzioni cinematografiche di Karajan e del suo primo film a colori. Riflette il suo spirito innovativo a partire dalla scelta di Henri-Georges Clouzot come regista, l’autore francese di film noir come “Legittima difesa” e “Vite vendute”.

Insieme alla Missa Solemnis di Beethoven, il Requiem di Verdi è considerato uno dei massimi raggiungimenti della musica liturgica del 19° secolo.

Verdi ammirava moltissimo il grande autore italiano Alessandro Manzoni e alla sua morte, il 22 maggio del 1873, scrisse al suo editore di voler comporre una Messa da Requiem in suo onore. Fu eseguita in prima assoluta a un anno dalla morte dello scrittore. Dalla riverenza solenne del “Requiem aeternam” all’ira incontenibile del “Dies Irae”, alla potenza della “Tuba Mirum” al dolore straziante di “Lacrimosa”, il Requiem è una composizione drammatica e toccante. Un’opera di immensa grandezza che esprime sincerità e onestà realizzata da Verdi che pur non era un cattolico osservante.

Biglietteria: interi € 10 – ridotti € 8
Evento non incluso nell’abbonamento Opera Live al Cinema Tiberio