by

L’emozione ha voce

Sabato 26 gennaio - ore 18:30

Presentazione del libro:

“L’EMOZIONE HA VOCE
Come scoprire e valorizzare il tuo talento”

di Daniela Dada Loi
prefazione di Carlo Conti
Ed. Ultra Edizioni
Italia 2018

sarà presente l’autrice intervistata da Tamara Cantelli e Gianluca Galimberti

Il talento è un dono intrinseco, una caratteristica non comune, una particolare dote che rende unici e speciali. Ma come scoprirlo dentro di sé? Che importanza hanno il vissuto dell’individuo e le sue radici nel processo di riconoscimento? Un talento non potrà mai essere veramente libero di manifestarsi, di esprimersi e di svilupparsi se chi lo possiede non avrà prima accettato di abbracciare la propria storia.

Daniela Loi, una delle più importanti e conosciute vocal coach italiane, partendo dalle solide basi della sua esperienza umana e professionale ha voluto regalare sia a chi si avvicina per la prima volta al canto, sia a chi ha già deciso di farne la propria scelta di vita, un metodo originale e innovativo che utilizza la voce come mezzo privilegiato e speciale per imparare a scoprire il suono del proprio mondo interiore. Attraverso esercizi progressivi alla portata di tutti potremo letteralmente entrare nel nostro corpo per comprendere il linguaggio sonoro che contiene, e svelare così a noi stessi e agli altri il mondo sempre sorprendente della nostra creatività.

Daniela Loi
In arte “Dada”, è nata a Roma, si è diplomata all’Isef e si è laureata in fisioterapia. La sua carriera come corista è iniziata nel 1993, in Scommettiamo che?, programma di Rai 1 condotto da Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci, e non si è più fermata. Fra le trasmissioni per la quali ha lavorato ricordiamo FuroreI cervelloniDomenica inMiss Italia nel mondoSanremo EstateI raccomandatiMusic FarmI migliori anniIl Festival di Sanremo e Tale e quale show, dove dal 2012 ricopre il ruolo di vocal coach. Ha collaborato con artisti internazionali del calibro di Manhattan Transfer, Christopher Cross, Gloria Gaynor, Liza Minnelli, The Platters, Imagination, Boy George, Gino Vannelli, Neil Rodgers, Chic, Sister Sledge, The Tramps, Kool and the Gang, KC and the Sunshine Band e, fra gli italiani, Valerio Scanu, Loredana Bertè,
Irene Grandi, Fiordaliso, Riccardo Fogli, Ricchi e Poveri, Annalisa Minetti e Marco Carta.

INGRESSO LIBERO