by

“ROMA” romanzo di N. Manupelli

Mercoledì 31 ottobre - ore 18:00

Presentazione del romanzo:

ROMA
di Nicola Manupelli
ed. Miraggi Edizioni 2018

A 25 anni esatti dalla scomparsa di Federico Fellini (31 ottobre 1993), Nicola Manuppelli presenta in anteprima nella nostra città “Roma”, il suo ultimo romanzo (edito da Miraggi Edizioni), che ha a che fare con il Maestro.

Il mondo di Cinecittà, la Roma dei primi anni Settanta, il cinema, Fellini, gli attori americani, le spiagge di Ostia e il quartiere del Pigneto, la tenerezza e l’oscurità dell’estate, e l’educazione sentimentale di un ragazzo. Il giovane Tommaso, apprendista giornalista, si trasferisce a Roma nell’estate del 1970 e finisce per occuparsi di gossip nel mondo di Cinecittà, brulicante di personaggi famosi e altri misteriosi, e delle loro leggende. Frequenta una ragazza inglese di nome Judy, si ritrova sul set del film Roma di Fellini, e conosce la propria storia attraverso le storie degli altri.

Fra cammei e apparizioni, storie vere e storie false, attori, seminaristi, trapezisti, musicisti, giardinieri, un moderno “giorno della locusta” ambientato a Roma.

Nicola Manuppelli è nato a Vizzolo Predabissi nel 1977. Scrive, traduce, cura, scopre e “importa” autori americani (fra i quali Andre Dubus, Francis Scott Fitzgerald, A.B. Guthrie, Don Robertson). Editor di letteratura americana per Nutrimenti. Suoi articoli sono apparsi su Chicago Quarterly, Tuttolibri, Numéro, D di Repubblica, Lampoon, Musica Jazz.
Diversi suoi racconti sono inseriti in antologie italiane e americane. Ha pubblicato i romanzi Bowling (2014, Barney Edizioni) e Merenda da Hadelman (2016, Aliberti), la biografia della scrittrice Alice Munro, La fessura (2014, Barbera) e la raccolta di poesie Quello che dice una cameriera (2017, Miraggi).

In esclusiva per l’incontro riminese saranno disponibili copie in pre-stampa, a tiratura limitata del romanzo (in libreria, da novembre).

Ingresso libero