by

A un dottor della mia sorte

Martedì 12 dicembre - ore 18:00

La Rassegna OPERA LIVE vi invita alla presentazione del libro:

A UN DOTTOR DELLA MIA SORTE
La storia della medicina raccontata dal teatro d’opera
di Giulia Vannoni
Casa editrice Pendragon, 2017

Il titolo, richiama l’inizio della celeberrima aria cantata da Don Bartolo nel Barbiere di Siviglia, ed introduce subito l’oggetto d’indagine del volume: il legame fra il teatro d’opera e la storia della medicina, un rapporto molto più stretto di quanto si potrebbe pensare a prima vista. Infatti, gli aspetti legati alla cura delle malattie e al miglioramento dello stato di salute sono sempre stati avvertiti come temi familiari a ogni tipo di pubblico, a partire dagli inizi del teatro d’opera. Così, nei quattro secoli di storia del melodramma, nessun’altra categoria professionale ha destato l’interesse di compositori e librettisti al pari dei medici, che sono divenuti, a pieno titolo, figure privilegiate fra i soggetti operistici.

Nel tempo si è configurata una galleria di ritratti memorabili, che dalle comiche figure di don Bartolo del Barbiere di Siviglia e Dulcamara dell’Elisir d’amore arriva fino al crudele Dottore del Wozzeck, passando per Grenvil della Traviata. A questi personaggi più noti se ne affiancano altri oggi caduti nell’oblio, ma non per questo meno significativi. Componendo le diverse tessere, nel volume emerge uno sfaccettato mosaico, dove si può leggere l’intera storia della medicina delineata con sorprendente precisione: una panoramica che nessun appassionato d’opera immaginerebbe di trovare e, allo stesso tempo, una ricostruzione che può offrire agli storici un’inedita visuale (e talvolta anche una fonte) su aspetti fondamentali della professione medica.

Presentazione Libro – Ingresso libero

NB: La serata proseguirà alle ore 19:15 – con la diretta via satellite da Parigi – 
“LA BOHEME” di Giacomo Puccini
ingresso a pagamento